Interviste
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Dopo l’intervista di agosto a Elena Santarelli, showgirl, autrice del libro “Una mamma lo sa” e moglie di Bernardo Corradi, in questo numero torniamo a parlare con un protagonista dello sport. Cristian Zorzi, lo “Zorro” dello sci di fondo, è stato un grandissimo sprinter italiano e... un “atleta” a tutto tondo.


Umanità, istintività e talento. Senza una di queste qualità Cristian Zorzi non sarebbe stato quel grandissimo dello sci di fondo che tutti noi conosciamo e ricordiamo. Capace di farsi largo tra i giganti norvegesi – padroni di questa disciplina – il fondista di Cavalese è riuscito a conquistare tutto quello che ha sempre desiderato. L’oro olimpico di Torino nel 2006 e la Coppa del Mondo a Sapporo nel 2007 sono stati i suoi più grandi successi, ma prima di allora ne ha tagliati di traguardi. Un argento al Mondiale sprint del 2001, un bronzo e un altro argento alle Olimpiadi di Salt Lake City del 2002 (tecnica libera e staffetta), 29 podi in Coppa del Mondo, 11 vittorie e poi 14 medaglie nei campionati italiani. Un “mito” italiano del fondo, con il quale abbiamo voluto ripercorrere le tappe di una carriera importante, domandandogli anche della sua vita attuale e delle altre discipline amate e… soprattutto praticate.

Scopri di più sul numero di ottobre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo o digitale.
Per info: serviziolettori@sportivi.it

Magazine in Edicola