Adulti
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Uno strumento innovativo che permette di allenare la capacità di reazione tipica del calcio attraverso stimoli visivi.

Il calcio non è una scienza, ma la scienza aiuta il calcio e ha creato uno strumento che consente di allenare la capacità di reazione tipica del calcio, attraverso stimoli visivi. Roberto De Bellis circa dieci anni fa ha introdotto nella sua metodologia di lavoro questo dispositivo che consente, attraverso stimolazioni della vista, di allenare la reazione e la percezione dell’atleta.

Il “prof” considera queste luci come dei veri e propri cinesini che, a differenza di quelli classici, possono cambiare colore, essere spenti, accendersi e spegnersi a tempi preimpostati o grazie a un segmento corporeo che li sfiora. O ancora alla vicinanza della palla. In questo modo si prestano in maniera egregia nella creazione di allenamenti più efficaci e che si avvicinano alla partita, siano essi ad alta intensità con o senza palla, su un singolo giocatore o sull’intera squadra. L’utilizzo di questo strumento e le possibili esercitazioni, suggerite dall’autore, sono presenti all’interno dell’articolo.

Magazine in Edicola