Adulti
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Cesare Barbieri ha presentato per noi la finale di Coppa Italia, in programma il 9 maggio alle ore 21.00 allo stadio Olimpico di Roma, che vedrà di fronte i bianconeri di Massimiliano Allegri e i rossoneri di Gennaro Gattuso.

Le due compagini si sono affrontate due volte in questa stagione e, sebbene all’andata sulla panchina del Milan ci fosse Montella mentre al ritorno Gattuso, a prevalere sono stati in entrambe le occasioni i torinesi. Sponda Milan, Gattuso ha inizialmente riportato il buonumore nel gruppo, facendo crescere la squadra pian piano, prima di qualche battuta d’arresto di troppo.

Il modulo di base è diventato il 4-3-3 in cui gli interpreti di maggior spicco sembrano trovarsi a loro agio, vedasi Bonucci, Suso e Bonaventura. Dall’altra parte, i bianconeri hanno voglia di rivalsa, dopo la cocente eliminazione in Champions. Allegri ha fatto del trasformismo tattico una costante di questa stagione e quindi pronosticare una probabile formazione è davvero complicato: certamente non vi sarà Chiellini, fermo per squalifica.

Chi avrà la meglio, il Diavolo o la Vecchia Signora?

Scopri di più sul numero di maggio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale

Magazine in Edicola