Attività di base
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Per poter apprendere, dobbiamo considerare la pratica anche in termini quantitativi".
Questo il ragionamento da cui è partito Fabio Napoletani per articolare il suo intervento che potete leggere sul numero 333 di Novembre dal titolo “Spazio e tempo questione di metodologia”: una serie di spunti interessanti nella programmazione e gestione delle sedute d’allenamento in funzione del contesto in cui vi trovate.

Organizzare e gestire al meglio gli spazi e i tempi a disposizione può infatti supportare la metodologia scelta per favorire un maggior numero di esperienze utili a incentivare l’apprendimento dei nostri giocatori.

Fabio Napoletani

Da circa 10 anni gravita nell'affascinante mondo del Settore Giovanile. Ha lavorato per le Scuole Calcio di Parma e Juventus e nelle ultime quattro stagioni per A.C. ChievoVerona società per la quale ha ricoperto il ruolo di Responsabile delle Società Affiliate e Allenatore della categoria U13.

"E’ un piacere condividere con voi lettori del Nuovo Calcio idee e riflessioni perché credo fortemente nella formazione come mezzo per la crescita personale. La condivisione e il confronto rappresentano due strumenti molto utili per mettere in dubbio le proprie convinzioni, conoscere quelle degli altri e migliorarsi giorno dopo giorno”.


Fabio Napoletani