Attività di base
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il connubio tra attività ludica e gestualità specifiche è importante fin dai Piccoli Amici. A questo proposito, Riccardo Banfi, allenatore Uefa B e preparatore atletico di settore giovanile, ci offre una strategia per lavorare in tale direzione e propone una seduta di allenamento esemplificativa per la categoria.

Alla base dell’articolo il pensiero, ormai consolidato e supportato da numerosi testi scientifici, che in questa categoria, sia importante svolgere l’allenamento e, di conseguenza apprendere, attraverso proposte ludiche, che consentano al bambino anzitutto di divertirsi. Allo stesso tempo risulta importante la ripetizione del gesto tecnico, così l’obiettivo dello scritto è quello di fornire indicazioni e suggerimenti per unire questi due aspetti dell’apprendimento.

Magazine in Edicola