Settore giovanile
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Gli speciali de’ Il Nuovo Calcio - L’allenamento della forza
Perché è conveniente allenare anche nel settore giovanile gli aspetti collegati al miglioramento della forza. Le modalità ideali per farlo.


In passato si sosteneva che i sovraccarichi “rallentassero” il giocatore e che l’allenamento della forza fosse deleterio per la crescita del giovane atleta. Ma le teorie che screditavano i vari benefici del training della forza, a partire dai ragazzi, oggi sono state categoricamente bocciate da diverse ricerche (Atha, 1984; Dudley & Fleck, 1987; Hickson et al., 1988; MacDougall et al., 1987; Micheli, 1988; Nelson et al., 1990; Sale et al., 1990).

Uno studio recente ha dimostrato che l’allenamento della forza non solo non produce nessun transfer negativo sulle altre qualità condizionali, ma migliora anche l’economia del gesto specifico. Anche l’American Academy of Pediatrics e la NSCA (Associazione Americana dell’Allenamento della Forza e del Condizionamento Muscolare) considerano il training contro resistenza altamente consigliato nei bambini e nei giovani, a patto che i programmi siano adatti alle esigenze funzionali del soggetto (età) e supervisionati da persone competenti.

Scopri di più sul numero di gennaio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale

Magazine in Edicola