Settore giovanile
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’importanza di saper rallentare o accelerare la propria azione secondo il contesto di gioco.

Il gioco del calcio è un gioco di tempi: quando passare la palla, quando smarcarsi, quando tenerla, quando rallentare o velocizzare l’azione o le chiusure difensive. Raramente, però, teniamo in considerazione nell’addestramento sia tecnico sia tattico l’aspetto della ritmizzazione. Cercheremo, quindi, in alcuni brevi articoli, sia sulla fase difensiva sia su quella offensiva di ovviare a quest’aspetto.

Prima di passare alle esercitazioni, cerchiamo di capire cosa si intende per “ritmizzazione”: è l’abilità di un calciatore di rallentare o accelerare la propria azione nelle due fasi di gioco per consentire un miglior sviluppo del gioco. Si tratta di attendere, ad esempio, il rientro di un compagno difensore o l’arrivo di un aiuto per l’attaccante.

L'articolo completo su IL NUOVO CALCIO di gennaio in edicola o in abbonamento http://www.storesportivi.it/articoli/37/il_nuovo_calcio.html

Magazine in Edicola