News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La riflessione
Una domanda la cui risposta sembra scontata, ma alla quale conviene rispondere trovando le soluzioni ideali. I compiti a casa, l’impegno dei ragazzi e il ruolo dell’allenatore. I consigli di Giovanni Messina.

Il campionato italiano vede da diversi anni un gran numero di giocatori stranieri in campo e inevitabilmente questi sono additati come “colpevoli” di sbarrare la strada ai nostri ragazzi. Ma è veramente così oppure siamo noi tecnici che non prepariamo i nostri calciatori a un calcio che si è evoluto? O ancora ci sono altre cause? Questa riflessione non vuole assolutamente essere una “polemica” oppure la soluzione di tutti i mali, ma una proposta, un’idea per aumentare il tempo dedicato allo sport vista la latitanza e, in alcuni casi, l’avversione della scuola verso l’attività fisica.

L'articolo completo su IL NUOVO CALCIO di novembre in edicola o in abbonamento

Magazine in Edicola