Libro in primo piano
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Una didattica trasversale con proposte specifiche adatte alle diverse età e categorie: in 176 pagine di statistiche, soluzioni e modalità di approccio svelati tutti i segreti sulle palle inattive.

Come una strenna natalizia, arriva ad allietare delle vacanze alquanto particolari (in cui non mancherà il tempo per la lettura e l’approfondimento) il sesto volume della collana “I tattici de Il Nuovo Calcio” dedicato a un tema tanto importante quanto spesso sottovalutato: i calci piazzati.
Parte integrante del gioco, i calci piazzati rappresentano una fetta fondamentale delle dinamiche che portano una squadra a realizzare o subire una rete. Esistono in tutte le categorie e in tutti i campionati, senza nessuna esclusione.

Ma cosa sappiamo in realtà dei calci piazzati? Come li organizziamo? Come li alleniamo? Quanto tempo possiamo dedicare nel vivaio a queste situazioni? A che età possiamo iniziare? Qual è la progressione didattica ottimale?
A questa e numerose altre domande cerca di dare una risposta esaustiva Alberto Nabiuzzi (allenatore Uefa B, direttore tecnico del settore giovanile dell'Ac Trento) attraverso un viaggio lungo 176 pagine che compongono questo approfondito lavoro da oggi disponibile nel nostro store.

Dalle migliori squadre europee alle categorie giovanili

“I calci piazzati” entra in modo scientifico nel dettaglio di numerose situazioni, analizzando le varie soluzioni adottate dalle migliori squadre europee e proponendo infine una didattica trasversale con proposte specifiche adatte alle diverse età e categorie. Per le fasi dinamiche, offensiva e difensiva, sono stati scritti articoli, libri e manuali che analizzano in ogni particolare la progressione didattica da scegliere per l’insegnamento e l’apprendimento in ogni età e categoria. Le situazioni di palla inattiva non godono però di tale popolarità e l’approccio generale è diametralmente opposto fra le prime squadre (si dedicano anche allenamenti interi per provare e riprovare determinati schemi) e i settori giovanili (essendo prioritario l’insegnamento delle fasi dinamiche, si trascura del tutto la didattica per la gestione dei “piazzati”).

L’evoluzione tecnica passa attraverso lo studio dei particolari

Approfondire questo argomento ci fornisce quindi la possibilità di considerare il gioco nella sua complessità, significa evolvere come allenatori per poi trasferire organizzazione, efficienza e funzionalità ai propri giocatori che potranno approcciare queste situazioni più consapevoli dei possibili vantaggi da sfruttare. Più dettagliato sarà il nostro studio del singolo calcio piazzato e più bravi saremo nel trovare particolari che potranno arricchire la nostra progressione. Un errore classico è pensare che le palle inattive siano riservate solo agli adulti e che nei settori giovanili non abbia senso organizzarli. In realtà esistono anche nelle categorie dei più piccoli e durante la partita vengono eseguiti perché sono parte integrante delle regole. Nei Pulcini il calcio d’angolo c’è e noi adulti non possiamo far finta di niente, anzi dobbiamo mettere i nostri ragazzi nelle condizioni di divertirsi anche in tali occasioni.

I dettagli che fanno la differenza

Praticità e chiarezza rendono fruibile i contenuti a tutti gli allenatori che considerano la cura del dettaglio l'ingrediente segreto del proprio mestiere. Un testo che non può mancare nella biblioteca di ogni allenatore: da regalarsi e da regalare.

I calci piazzati – A. Nabiuzzi (Editoriale Sport Italia): in promozione lancio a 15 euro anziché 18 

L'autore Alberto Nabiuzzi 


Allenatore Uefa B, direttore tecnico del settore giovanile dell'Ac Trento. Il suo percorso professionale di oltre vent'anni lo ha visto ricoprire diversi ruoli nel mondo calcistico entrando in contatto con tutte le categorie dai piccoli ai grandi e dai dilettanti ai professionisti. Allenatore, collaboratore tecnico e match analyst in numerosi club tra i quali Calcio Padova, FC Sudtirol, Pordenone Calcio, Bologna Fc e Shenzhen Fc, ma anche un percorso nei ruoli federali come selezionatore e responsabile tecnico nei CFT. Co-fondatore di YouCoach srl, autore di numerose pubblicazioni di tattica calcistica nonché relatore a convegni, clinic e webinar per allenatori. Attualmente direttore marketing dell’Editoriale Sport Italia.

Magazine in Edicola