Nemmeno la gioia del terzo posto in questo Mondiale di categoria per la Nazionale di Nicolato. Dopo un match combattuto e i supplementari, Olivieri ha la chance di segnare su calcio di rigore, ma la spreca. Al 104’ invece Mina segna e condanna gli “azzurrini” alla sconfitta: niente podio e quarto posto finale.

Leggi tutto...

La favola dell’Italia Under 20 finisce con una doccia gelata, con la maledizione della semifinale del Mondiale che si ripete (oggi come 2 anni fa in Corea del Sud contro l’Inghilterra). I ragazzi di Nicolato vengono puniti per una dormita difensiva al 65': Buletsa batte Plizzari e regala ai suoi compagni ucraini la prima finalissima della loro storia. A infierire ulteriormente la superiorità numerica per nulla sfruttata e il pareggio illusione su prodezza di Scamacca, cancellato poi dalla VAR.

Leggi tutto...

Tante le sorprese in questi Mondiali U 20. Nell'ultima manche degli ottavi di finale, Usa e Mali erano già date per spacciate ancor prima di scendere in campo, ma sono proprio loro a spiccare il volo verso i quarti. Dopo essere passati in vantaggio, gli Stati Uniti vengono ripresi e rimontati dalla Francia, ma un moto di orgoglio delle aquile americane trascinate da Soto e Rennicks chiude il discorso per 3-2. Oltre ai transpalpini, anche la formazione argentina finisce clamorosamente fuori: i calci di rigore sono una sentenza.

Leggi tutto...

Gli azzurrini di Nicolato matano il Mali, raggiungendo la semifinale per sfidare l’Ucraina. La apre un’autogol di Koné, segue il rosso diretto a Diakité e il pari di Koita a fine primo tempo. Nella ripresa Pinamonti sistema le cose con una doppietta, poi Frattesi allunga le distanze 4-2. Ciliegina sulla torta allo scadere il rigore neutralizzato da Plizzarri a Koita.

Leggi tutto...

Un match tutto sudamericano ricco di spettacolo ed emozioni, ma è l’Ecuador a scrivere la storia: velocità e fisicità duratura hanno la meglio su un Uruguay tecnico ma poco incisivo per l’intera durata del match. L’1-1 del primo tempo è solo illusorio per La Celeste, che a lungo andare si spegne, così gli ecuadoregni ne approfittano, dilagando 3-1 nella seconda frazione su imbeccate letali del tandem Alvarado-Quintero e chiusura in bellezza di Plata su rigore.

Leggi tutto...

Altri articoli...

Magazine in Edicola