News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il 13esimo Indispensabile, scritto da Giovanni Messina e Stefano Florit, è dedicato a chi allena nell’attività di base. Consigli metodologici e proposte pratiche in un testo che non può mancare nella biblioteca di qualsiasi allenatore.

Lavorare con i bambini delle categorie dell’attività di base, Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini ed Esordienti, non è assolutamente semplice. Servono istruttori preparati, competenti, aggiornati e che sappiano interagire nel modo ideale coi giovanissimi giocatori. E anche all’interno delle diverse annate sono parecchie le differenze e le attenzioni metodologiche da avere. Di come operare quindi con i bambini di questi anni si occupa l’Indispensabile numero 13, scritto da Giovanni Messina, nostro storico collaboratore, allenatore Uefa A ed esperto di allenamento giovanile, e Stefano Florit, allenatore Uefa B e collaboratore nazionale dei CFT (centri federali territoriali). Il titolo è appunto “Attività di base. Dalla teoria alla pratica”.
L'articolo completo su IL NUOVO CALCIO di giugno in edicola o in abbonamento.

Schermata 2017 06 08 alle 9.28.34 PM


Il metodo coi piccoli
Il 13esimo Indispensabile, scritto da Giovanni Messina e Stefano Florit, parte da cosa dice la scienza per arrivare alla pratica da campo, proponendo numerose esercitazioni per i giocatori più piccoli. Vengono illustrati i princìpi dell’apprendimento motorio e le strategie per organizzazione al meglio la seduta. Un testo rivolto a tutti gli allenatori di settore giovanile.

GIOVANNI MESSINA
Allenatore Uefa A e preparatore atletico professionista. Commissione Nazionale Attività di Base della FIGC Settore Giovanile e Scolastico.

STEFANO FLORIT
Allenatore di Base Uefa B, laureato in Scienze Motorie. Collaboratore Tecnico Nazionale dei Centri di Formazione Territoriali della FIGC.

Disponibile dal 20 giugno.

 

 

 

 

 

 

Magazine in Edicola